Serie Cristalli che Meraviglia Agata

9° Puntata

Agata

Oggi descriveremo le proprietà dell’ AGATA
Serie Cristalli che Meraviglia Agata
L’agata è una pietra che risale alle origini dell’uomo, in tempi antichissimi è stata spesso utilizzata come pietra ornamentale e utilizzata per gioielli preziosi, per sigillare gli antichi editti e viene nominata nei principali testi sacri.
L’agata rivestiva presso i popoli antichi un ruolo di pietra protettiva e di portafortuna, non solo per la persona ma anche per gli ambienti.
Il significato dell’agata varia da popolo a popolo, ma indiani, tibetani e molti altri hanno sempre considerato questa pietra
come un vero alleato per raggiungere gli obiettivi senza le interferenze di coloro
che volevano solo “mettere il bastone tra le ruote”.
Il significato attribuito all’agata è “Pietra di magia che porta calma e pace”. 
È una pietra singolare che possiamo trovare in svariate colorazioni le proprietà cambiano in base alla varietà e alla colorazione.
Alcune proprietà generiche le possiede. Per esempio promuove la stabilità interiore e la maturità.
Viene definita una pietra molto utile in gravidanza per proteggere il periodo della gestazione.
Aiuta a riconoscere i desideri reali da quelli che ci sono stati inculcati. È simbolo di amore e di fedeltà. Serie Cristalli che Meraviglia Agata
Alcune varietà di agata erano e sono tutt’oggi considerate più pregiate, ma qualsiasi sia il colore, la provenienza o la forma, 
rimane sempre una pietra appartenente al gruppo dei quarzi, meravigliosa da ogni punto di vista.
A livello mentale l’agata offre un senso di sicurezza e protezione.
Il ruolo che da secoli le viene attribuito è proprio questo, accompagnato dalla capacità di rendere la persona che la utilizza più sicura delle proprie possibilità.
Quante volte vi capita di essere indecisi su quale sia il vostro reale scopo, a breve o a lungo termine?
E di sentirvi frustrati e insoddisfatti di ciò che avete? L’agata è una pietra straordinaria perché vi può aiutare a trovare
il significato più profondo di voi stessi, semplicemente guardando dentro il vostro spirito.
L’agata però cerca subito il punto della situazione e non ammette scusanti.
Vi porterà a prendere consapevolezza di quali sono le vostre colpe e gli errori commessi, rendendoli però spunti di riflessione per migliorarvi.
Se per studio o lavoro avete bisogno della massima concentrazione e di una buona memoria, tenete un’agata sulla scrivania,
aiuterà anche a tener lontani i pensieri negativi che vi distraggono dal raggiungimento dell’obiettivo.
Ha tre qualità principali:
è inalterabile nel tempo,
è una pietra molto dura,
è una pietra lavorabile.
Un’altra caratteristica dell’agata è quella di attrarre le entità spirituali.
È una protezione contro il malocchio e chi la indossa non può subire malefici.
Viene spesso utilizzata negli ornamenti appesi alle finestre come caccia agli spiriti.
L’agata viene utilizzata per purificare l’aura delle persone: dona equilibrio mentale e fisico a colui che la indossa.
La persona che porta con sé la pietra di agata si sente sicura, protetta, meno tesa e pronta ad agire nella quotidianità.
Stimola e favorisce la concentrazione e la capacità di comunicare con gli altri.
Fa sentire sicuri e protetti, in grado di sopportare meglio le influenze esterne anche le più spiacevoli,
promuove il pensiero logico-razionale nell’affrontare i problemi, al fine di elaborare le soluzioni pratiche più efficaci, con calma e decisione;
favorisce la concentrazione, eliminando la tendenza della mente a disperdersi in mille attività, migliora la sensibilità e
la capacità di accogliere gli altri, consente di mantenere la calma nelle difficoltà.
Serie Cristalli che Meraviglia AgataL’agata protegge l’intero organismo, in modo speciale l’utero durante la gravidanza; favorisce la rigenerazione cellulare e la crescita armoniosa;
fortifica il sistema immunitario; ripulisce gli occhi in caso di congiuntiviti.
Favorisce la digestione e l’eliminazione delle scorie, facilita l’assimilazione di vitamine, sali minerali e sostanze nutritive e
migliora la circolazione del sangue, sfiamma organi e tessuti.
Nel caso di specifici problemi fisici, sarà opportuno ricorrere ad un’agata la cui forma richiami quella dell’organo in questione.
La pietra dovrà quindi essere tenuta a diretto contatto con la pelle sulla zona interessata.
Se si vuole influenzare il livello psicologico-mentale, sarà sufficiente mantenere l’agata all’interno del proprio campo visivo.
PULIZIA E RICARICA
Come molti cristalli, l’Agata può essere scaricata dopo l’uso sotto l’acqua corrente.
Noi consigliamo sempre di creare un vero e proprio rapporto con la pietra e di “ascoltarla”, imparando a riconoscere quando
ci sia bisogno di rigenerarla e risciacquarla con l’intento di donarle purificazione.
A breve pubblicheremo un’altro articolo della Serie Cristalli che Meraviglia
Leggi la 2° Puntata della Serie Cristalli Che Meraviglia Ametista
Leggi la 4° Puntata della Serie Cristalli che Meraviglia Malachite
Leggi la 6° Puntata della Serie Cristalli che Meraviglia Tormalina
Leggi la 7° Puntata della Serie Cristalli che Meraviglia Turchese
Leggi la 8° Puntata della Serie Cristalli che Meraviglia Corniola
Leggi la 10° Puntata della Serie Cristalli che Meraviglia Diaspro

Vedi anche l’articolo: Le Nostre Storiche Tisane

Visita anche la nostra pagina facebook

Eventi News Cristalli e Minerali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *